Seleziona una pagina

In questa professione di ALLENATORE, la curiosità e l’apertura sono il collante per poter scoprire e apprezzare appieno altri sport.

Questo concetto è fondamentale per ARRICCHIMENTO PERSONALE e la SCOPERTA di nuovi approcci.

Quali approcci avere?

Nel mondo professionistico dello sport di squadra ci alleniamo tutti più o meno allo stesso modo.

La COMPETIZIONE è un elemento chiave nella vita quotidiana di un TEAM PROFESSIONISTICO.

Il tempo stringe, è sempre poco con mille cose da fare, ti devi quindi indirizzare verso lo sport che vuoi scoprire in quel momento e lavorare a monte per avere un’idea chiara di quello che fuori scoprire di questo sport.

In relazione a ciò creiamo un DIARIO DI APPUNTI:

• Scriviamo le nostre sensazioni sullo sport in questione, le sue specificità, strategia, vincoli, campionato.

• Quando entriamo in contatto con l’allenatore interessato, discutiamo dei diversi approcci ed esperienze e scopriamo anche il funzionamento della struttura, cerchiamo il denominatore comune anche extra sportivo che possa migliorare o ottimizzare le prestazioni del mio club.

Un esempio concreto?

• Ho avuto l’opportunità di partecipare pochi giorni fa e discutere un progetto con i dirigenti e allenatori di un’accademia di calcio che mira a dare “una seconda possibilità” a giocatori adolescenti molto bravi che aspirano a diventare calciatori professionisti.

Sono stato portato dall’agente FIFA Michela Macalli per farmi spiegare tutto il processo e il percorso da seguire per questi ragazzi, per realizzare i sogni degli atleti.

Dietro lo sport praticato che vedo ogni giorno anche grazie a queste esperienze, vedo quante REGOLAMENTAZIONI per il mercato degli scambi, quante regole burocratiche, quanti numerosi contatti occorrono per creare un proprio portafoglio di giocatori, nonché l’attenzione alla trattazione secondo le regole dei ragazzi minori.

Michela Macalli da mesi cerca di istruirmi per un possibile mio percorso come futuro, tra qualche anno, da MANAGER in un team, DIRETTORE.

L’Approccio ?

All’inizio ero incuriosito da questo concetto di “seconda possibilità, seconde chance“.

Nello sport come nella vita, è difficile poter avere 2 opportunità per soddisfare la tua passione.

È una forma di fiducia !

CREDERE IN TE STESSO E AVERE UNA STRUTTURA PER POTER MIGLIORARE.

È bello in questo mondo elitario che ognuno di noi abbia in mano il proprio progetto per esprimere il proprio potenziale al meglio.

La constatazione ?

Supponendo che tu stia dando una seconda possibilità, il fallimento o la delusione fa parte della vita di un club, sia per gli allenatori che per i giocatori.

Reagire e riprendersi sono le parole chiave!

Mi è piaciuto il concetto di dare a questi giovani giocatori le basi della preparazione mentale su semplici principi:

– Fiducia in se stessi.

– Determina i tuoi obiettivi.

– Gestisci lo stress della partita di selezione in cui i reclutatori dei principali club vengono a supervisionare i futuri talenti.

– L’ambiente che ruota attorno al calciatore.

CONCLUDO DICENDO:

Il mondo dello sport è in continua evoluzione, anticipare e vedere con i propri occhi è la parola chiave per restare e durare nello sport.

Guardare altri SPORTS PROFESSIONISTICI significa imparare altra organizzazione ed avere input professionali da integrare nella tua squadra, ma anche in una tua AZIENDA.

ENJOY RUGBY AND SHARE WITH ME YOUR OPINION!

Buona lettura,

Philippe Doussy

Michela Macalli, Ph. Education and Sports’ Marketing degree.